Accessori Arredamento Firenze - Accessori Arredamento Casa Firenze
Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy)   -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK

news
EVENTI


Accessori Arredamento Firenze
LEZIONI DI DESIGN 3° CICLO
Le Murate - Muse
28/03/2014 15/04/2014 13/05/2014

Lezioni di design 2014:

Design tra arte e tecnica

28 marzo (ore 18,30)  Le Murate Progetti Arte Contemporanea

Sergio Givone e Vanni Pasca  - Design tra arte e tecnica.

L’argomento si ricollega al dibattito finale delle lezioni di design 2013 nel quale emerse la centralità del tema in questione negli sviluppi del design contemporaneo.

15 aprile (ore 18) Le Murate Progetti Arte Contemporanea

Alessandro Masserdotti, Troy Nachtigall, Denis Santachiara.  Design e tecnologia, le nuove frontiere

L’impatto della digitalizzazione onnipersavisa e delle nuove tecnologie sul nostro mondo e sul nostro modo di vivere è sempre più avvertibile. Basti pensare all’aumento della vita media e al conseguente problema per il mercato del lavoro e per le pensioni. Nanotecnologie, nuovi materiali, ultima generazione di robot, rapid prototyping, pervasive computing, human computer interaction, auto e moto “connesse”, cellule staminali ecc., stanno lentamente trasformando i nostri stili di vita senza che ce ne accorgiamo del tutto. Ma qual è l’impatto che le nuove tecnologie stanno provocando nel mondo del design?

13 maggio (17,30) alla Palazzina reale in collaborazione con Source e Fondazione Architetti Firenze

Paolo Deganello, David Palterer, Franco Raggi, Angela Rui,. Il design degli architetti dopo la stagione dei maestri

La cultura del design italiano è stata a lungo fortemente collegata alla cultura dell’architettura e i designr italiani più autorevoli e internazionalmente noti sono stati architetti: ciò anche per il ruolo che ha avuto in Italia l’industria dell’arredamento e deglo oggetti domestici. Questa stagione è finita con la globalizzazione, che ha visto estendersi su scala mondiale l’insegnamento del design e il moltiplicarsi delle sue aree di intervento; e con il costituirsi in Italia dell’insegnamento del design a livello universitario, indipendente dall’insegnamento dell’architettura. Quali sono i rapporti oggi tra cultura dell’architettura e cultura del design? Come si sviluppano la ricerca, la comunicazione, l’attività professionale nello scenario allargato del design?

18 settembre (18,00) Limonaia di Villa Strozzi - tavola rotonda finale con Source

Fulvio Carmagnola, Domitilla Dardi, Paolo Deganello, Alessandro Mendini  Dalle avanguardie a dopo la fine dell'arte

Circa novant’anni fa il Bauhaus annunciava una propria mostra a Weimar con un manifesto intitolato Arte/tecnica/una nuova unità. Il secolo XX ha visto una fitta serie di rimandi tra design e arte. Tra design e astrattismo geometrico da un lato; dall’altro tra design e le correnti che rielaboravano la figurazione, dal futurismo al surrealismo alla pop art. “Dopo la fine dell’arte” è formulazione del critico americano Arthur Danto che sanciva così la nuova fase, la nostra, quella in cui qualsiasi cosa può essere un’opera d’arte (come forse intuito a suo tempo da Duchamp). E il design? Anche per il design la nuova fase è quella in cui ogni cosa è possibile?

Tutti gli incontri saranno coordinati da Vanni Pasca

selfhabitatpress@hotmail.it - Ufficio stampa 328 9493333




Accessori Arredamento Firenze


© Copyright Selfhabitat 2012
Optimized by InYourLife